Flash Mob contro il 5G in Piazza Campioni a Viareggio.

Il 20 giugno in tutta Italia ci sono state mobilitazioni contro il 5G ritenuto, da ben oltre 31.000 scienziati, una tecnologia pericolosa. A Viareggio si è svolto un flash mob, in Piazza Campioni, promosso dalla Rete Ambientale della Versilia e dai comitati “Marco Polo” “Via Matteotti” e “Pedona”. In piazza anche gli attivisti del comitato in difesa della sanità pubblica. Sono stati distribuiti centinaia di volantini per fare quella corretta informazione, che purtroppo non viene fatta dall’informazione ufficiale. Ci sono stati, inoltre, diversi interventi che hanno criticato il piano Colao, il quale tre le altre cose vorrebbe privatizzare l’acqua, imporre il 5G e aprire nuovi cantieri che devasterebbero il territorio. Il profitto dei padroni non deve passare dalla distruzione del territorio per questo è importante continuare la mobilitazione in difesa dell’ambiente. Le nostre vite valgono più dei loro profitti.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 + = diciotto