Performance, poesie e passeggiata “No Asse” al Museo Popolare della Pineta.

Domenica 28 giugno c’è stata una passeggiata no asse, in mezzo al Museo Popolare della pineta dove sono state restaurate vecchie e installate nuove opere. Sono state lette diverse poesie di Giak Verdun, a cui da quest’anno è intitolato il museo, durante il tragitto e ci sono state tre performance artistiche quella di Ina Ripari “De – Grado”, quella di Eugenio Sanna e David Lucchesi ovvero “Suoni metabolici per le piante” e infine quella di Nicola Bertoglio “Alberi umani.” Sono state due ore intense dove gli artisti hanno messo la loro creatività al servizio della natura.

Molti appuntamenti saranno in programma nel corso dell’estate per vivere l’arte e difendere la natura da ogni progetto speculativo.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 4 = venti