Al CSOA SARS sono state ricordate le giornate contro il G8 di Genova ed è stato omaggiato Giacomo Verde.

Sono passati diciannove anni da quei drammatici giorni, del G8 di Genova, dove lo stato con una repressione senza precedenti, dagli anni ’70, colpì frontalmente il movimento altermondialista. Oggi, che tutti compreso la destra criticano la mondializzazione si sono dimenticati che a governare quel G8 che fece scelte mondialiste c’erano i Bush e i Berlusconi, ovvero la destra di allora.

Per ricordare le gesta criminali delle “forze del disordine” al G8 di Genova nel 2001, l’omicidio di Carlo Giuliani nel suo diciannovesimo anniversario e per omaggiare il nostro compagno Giacomo Verde, scomparso lo scorso 2 maggio, artista e militante, presente a Genova in quei giorni per realizzare il video “Solo Limoni è stata promossa un’iniziativa al CSOA SARS dal titolo:

In memoria di Carlo Giuliani. In memoria di Giacomo Verde.

L’iniziativa promossa da Officina “Dada Boom”, Collettivo SuperAzione, CSOA SARS, Cantiere Sociale Versiliese, Laboratorio Contro la Repressione Sacko, Partito Comunista dei Lavoratori, Potere al Popolo e Repubblica Viareggina ha visto una discreta partecipazione. C’è stato prima una aperitivo cena, poi alcuni interventi che hanno ridato la parola a Giacomo Verde tramite alcuni suoi scritti sul rapporto tra arte e politica e infine sono stati proiettati due video: “Genova 2001, Tre giorni contro il G8 a cura del comitato contro la repressione di Viareggio e Versilia e appunto
Solo Limoni di Giacomo verde.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro × 6 =