Interessante dibattito alla festa dei Partigiani Sempre su come la sanità cubana ha affrontato l’emergenza covid.

Anche quest’anno, dal 7 al 16 agosto nella pineta di Levante, si è svolta la consueta festa di “Partigiani Sempre.”Diverse centinaia di persone, nel rispetto delle regole anticovid, (distanziamento, mascherine, gel per le mani, ecc.), hanno partecipato ad un momento importante di memoria e lotta. Oltre all’ottima cucina e alla musica non sono mancati i dibattiti con particolare attenzione al tema della sanità. Proprio ieri 16 agosto alle 21, davanti ad un centinaio di persone, si è svolto una interessante iniziativa “La sanità a Cuba e in Italia” – dibattito con i rappresentanti dell’“Associazione di amicizia Italia-Cuba” e medici cubani. Nel dibattito è emerso il metodo di organizzazione della sanità cubana superiore a qualsiasi sanità occidentale specie dopo i vergognosi tagli imposti dalle politiche liberiste.

Nella pineta di Levante continuano gli appuntamenti anche con i familiari delle vittime della strage di Viareggio.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 + = sei