Pino abbattuto alla PAM. Una brutta pagina per Viareggio.

Purtroppo stamane le motoseghe del comune sono entrate in funzione e hanno abbattuto il pino nei pressi della PAM. L’insensibilità dell’amministrazione comunale e della direzione del supermercato sono sotto gli occhi di tutte e tutti. A protestare una decina di persone tra cui alcuni esponenti del Partito Animalista, di Repubblica Viareggina e del Comitato della Salvezza della Pineta e del Collettivo “Dada Boom”. L’ennesimo centro commerciale, l’ennesima rotonda, l’ennesimo parcheggio in una città che ormai non ha più un’anima e che ci vuole tutti consumatori e non più cittadini. Ancora una volta il profitto vince sull’ambiente e sul confronto con i cittadini. Una brutta pagina di cui il principale responsabile è il sindaco Giorgio Del Ghingaro.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


7 + due =