Sabato 17 luglio ore 17 parte la quarta edizione del Museo Popolare Gïåk Vërdün, nella pineta di Levante di Viareggio.

Finalmente ci siamo! Domenica 17 Luglio alle ore 17, nella Pineta di Levante di Viareggio, torna il Museo Popolare Gïåk Vërdün, giunto alla sua quarta edizione. Sarà inaugurata un’opera collettiva, ci saranno alcune performance, un reading di poesia e sarà possibile visitare i primi alberi di artista installati su tronchi di alberi morti. Chi vuole nel corso dell’estate potrà realizzare altri alberi d’artista. Il museo è un’Operazione Artivistica Reodadaista, dove arte e difesa della natura si incontrano. Pensato da Giacomo Verde rappresenta il tentativo di difendere il bello della natura minacciato dal profitto. Asse di penetrazione, ciclovia tirrenica dentro la riserva della Lecciona e l’abbattimento continuo di alberi sono scempi da provare a impedire. Il cerimoniale prevede anche la premiazione con la pigna d’oro per le/i ventitré denunciate/i di Piazza Statuto a Pietrasanta colpevoli di difendere i tigli e quindi meritevoli di un premio. Previsti anche interventi di varie realtà ambientaliste ed ecosocialiste. Sarà, inoltre, possibile firmare per il referendum sulla caccia.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


nove − 6 =