Il 4 agosto dibattito su parco, alberi e il verde pubblico della città, al museo popolare Gïåk Vërdün.

Basta Tagli! Difendiamo il parco e il verde pubblico!

“Il Museo Popolare Gïåk Vërdün, giunto alla sua quarta edizione, è un’operazione artivistica reo dadaista che cerca di fare incontrare l’arte con l’impegno sociale e politico in difesa della natura. Le realtà che formano il museo popolare Gïåk Vërdün hanno firmato un appello all’ecosocialismo. Da quest’anno abbiamo scelto di divenire itineranti, ma non per questo abbiamo abbandonato il luogo dove siamo nati. La Pineta di Levante, attigua al parco naturale, è una zona sensibile minacciata da progetti speculativi che mettono il profitto di pochi davanti al bene comune. “L’asse di penetrazione”, chiamato in modo più ammiccante e propagandistico “via del mare”, è sicuramente la madre di tutti gli ecomostri in questa zona. La sua realizzazione rappresenterebbe uno stupro del parco con circa 700 alberi abbattuti e con una strada con caratteristiche extraurbane che dividerebbe in due la città aumentando traffico e inquinamento. Molti sono gli scempi che questa amministrazione ha compiuto o si appresta a compiere in termini di ambiente. L’abbattimento degli alberi in zona PAM, l’abbattimento degli alberi in via Indipendenza, l’annuncio di far passare la ciclovia Tirrenica dalla riserva della Lecciona quando esiste già un tracciato più idoneo come il viale dei Tigli e l’annuncio di voler abbattere altri 190 alberi proprio nella Pineta di Levante. In questa zona è ubicato quello che resta dello stadio dei Pini ormai chiuso da anni, per negligenza dell’amministrazione. Di tutto questo e molto altro vogliamo discutere con le forze politiche, i comitati, le artiste e gli artisti, le associazioni e i singoli cittadini che hanno a cuore la difesa del parco. Per questo invitiamo a partecipare all’assemblea che si terrà mercoledì 4 agosto alle ore 18 al museo popolare tra via Indipendenza e Viale dei Tigli.

Ne discuteremo con il consigliere comunale Tiziano Nicoletti ( Noi per Viareggio), Bruno Belluomini (PRC Viareggio),
Marco Corsetti (Articolo 1 fed. Versilia), Francesca Trasatti (Potere al Popolo Versilia), Federica Giannini (Repubblica Viareggina),Paolo Annale (PCI Sezione Viareggio), Eugenio Baronti Sinistra Italiana fed. Lucca/Versilia

Siamo la natura che si difende.

Museo Popolare Gïåk Vërdün

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro − = 2