Striscione di cento metri al Muraglione “La Lecciona non si tocca.” In programma numerosi altri appuntamenti e il 4 settembre corteo.

“Proseguono le iniziative del Coordinamento “La Lecciona non si tocca” in difesa della riserva naturale della Lecciona individuata dall’Amministrazione comunale come tracciato della ciclopista tirrenica invece del più logico e sensato percorso attraverso il Viale dei Tigli, Viale per altro già indicato dagli stessi progettisti della Regione. Giovedì 5 agosto un flash mob al muraglione dove la scritta “La Lecciona non si tocca” su uno striscione lungo cento metri ha campeggiato con le altre due, da tempo stabilmente dipinte in loco, “Viareggio è il Carnevale” e il celeberrimo verso di Mario Tobino “Viareggio in te son nato e in te spero morire”. Si è voluto così ricordare e ribadire quanto la Lecciona sia parte integrante della città, come il Carnevale ne è tradizione e anima, come l’atto d’amore di un poeta al borgo natio che deve la sua bellezza non solo all’architettura decò della Passeggiata ma anche alla sua natura: mare, spiagge, pinete e un parco naturale. La Lecciona è tutto ciò che resta di quell’Eden che rese Viareggio e la Versilia il paradiso terrestre che fra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento fu sogno e fonte di ispirazione di artisti e letterati, e che è ancora parte essenziale e peculiare della offerta turistica della città, proprio per essersi preservata così intatta. Oggi quel paradiso, habitat naturale di flora e fauna di un ecosistema in armonia, protetto peraltro da leggi regionali, nazionali ed europee, è messo sotto attacco da scelte assurde e immotivate di chi forse non sa che la Lecciona è amata quanto il Carnevale e Mario Tobino. Lo striscione, già steso sulla spiaggia di levante a fine luglio, l’8 agosto sventolerà sul Matanna e il 13 agosto in Piazza Mazzini in Passeggiata. Dal 9 al 16 agosto il coordinamento sarà ospitato con un suo stand nell’ambito della festa Partigiani sempre; altre iniziative seguiranno fino al corteo cittadino in programma per il 4 settembre”

Coordinamento “La Lecciona non si tocca”

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 7 = quaranta nove