“Più case meno strade.” Questo l’appello della Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare e delle case occupate.

 

“Se l’amministrazione di Viareggio avesse dedicato un quarto del tempo, che ha dedicato all’abbattimento degli alberi all’emergenza abitativa, oggi, avremmo meno sfratti e più persone con una dimora stabile. Purtroppo le questioni sociali e quelle ambientali sono, del tutto, ignorate dalle politiche nazionali e locali che insistono nel favorire le logiche di profitto di pochi a discapito dei beni comuni. Critici verso questo modo di amministrare, abbiamo deciso di appendere uno striscione sulle case occupate e recuperate a Viareggio in questi anni. “Più case meno strade.” Invitiamo, inoltre, a partecipare al corteo in difesa della Lecciona che si terrà il prossimo 4 settembre alle ore 17.30 dallo stadio. Noi cercheremo di essere presenti aderendo allo spezzone ecosocialista, perché riteniamo che questioni ecologiche e questioni sociali vadano affrontate di pari passo.”

Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − = uno