Sonia Sacchetti candidata sindaca a Massarosa per Rifondazione Comunista.

Dopo la rovinosa caduta della giunta di centrodestra e le forti pressioni del PD su Sinistra Comune che ha rinunciato all’autonomia per divenire un satellite del PD e dopo le espulsioni dal PCI di alcuni suoi dirigenti locali. Arriva la nota del circolo di Rifondazione Comunista di Massarosa che annuncia la sua candidatura a sindaco. Pubblichiamo integralmente il comunicato.

RIFONDAZIONE COMUNISTA SI PRESENTA ALLE ELEZIONI, PER UN COMUNE SOLIDALE

“Il Comune di Massarosa si trova di fronte al suo momento più difficile di sempre.

Le conseguenze del dissesto finanziario dell’ente si sono riversate sulle classi popolari in modo pesante e feroce, facendo venir meno ogni punto di tenuta sociale della nostra comunità.

In tutto questo una politica incapace di assumersi ogni tipo di responsabilità prosegue in un vergognoso teatrino a colpi di post tra “quelli di prima” e “quelli di prima ancora”, avvelenando i pozzi e impedendo alla nostra comunità di costruire un futuro per i propri figli e le future generazioni.

Per questo riteniamo necessario, come comuniste e comunisti, dare il nostro contributo alla resistenza dei cittadini, che mentre il governo Draghi sostenuto da PD, M5S, Lega e Forza Italia sblocca in modo vergognoso i licenziamenti, da noi si trovano spesso a non poter usufruire dei servizi e dei diritti costituzionalmente garantiti.

Mettiamo al centro Massarosa e le sue frazioni, lo spirito innato di solidarietà che ne anima i paesi, il tessuto di associazionismo e volontariato che rappresenta una speranza per resistere a questa crisi.

Puntiamo a rendere il nostro un comune solidale, dove nessuno resta senza un tetto sulla testa, senza i servizi scolastici o i libri per l’istruzione dei figli.

Un comune dove i cittadini si esprimano direttamente sui temi che li riguardano da vicino tramite meccanismi di partecipazione, chiudendo per sempre l’epoca di amministrazioni chiuse nella loro torre d’avorio e di decisioni calate dall’alto.

Per questo Rifondazione Comunista sarà presente con una propria lista alle elezioni comunali di Massarosa del 3 e 4 ottobre, candidando la compagna Sonia Sacchetti alla carica di Sindaco.

Una donna del popolo, attenta conoscitrice del nostro territorio e dei bisogni dei suoi cittadini, ed espressione della migliore tradizione comunista stiavese, quella che affonda le proprie radici nella resistenza antifascista e nelle lotte operaie che hanno costruito la democrazia nel nostro paese.

In una politica diventata marketing, fatta di uomini buoni per tutte le stagioni, ribadiamo la diversità delle comuniste e dei comunisti: il cui obiettivo politico non sono posti e poltrone, ma una nuova società.”

Partito della Rifondazione Comunista Circolo di Massarosa

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 9 = sedici