Presentato a Lucca “Sabun” il romanzo di Alae Al Said.

Domenica 19 settembre, a Lucca presso la biblioteca popolare di San Concordio, è stato presentato, alla presenza dell’autrice Alae Al Said, il romanzo Sabun edito da Zambon. Il romanzo parla della vita quotidiana di giovani palestinesi costretti a vivere sotto la crudele occupazione israeliana. La giovane autrice, nata nel 1991 a Roma da genitori palestinesi e studentessa di scienze politiche a Milano, ha parlato con molto phatos della condizione di un popolo vittima dell’occupazione sionista. Il dibattito che ne è seguito è stato stato vivace e interessante.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 + otto =