Anche in Versilia scatta la solidarietà a Mimmo Lucano.

La pesante e insensata sentenza contro Mimmo Lucano condannato a 13 anni e 2 mesi ha visto molte reazioni anche in Versilia e la proclamazione di un presidio spontaneo previsto per, oggi, venerdì 1 ottobre alle ore 18 Dalle bacheche facebook di varie realtà si possono leggere prese di posizioni importanti.

Repubblica Viareggina scrive: “Piena solidarietà a Mimmo Lucano colpevole di solidarietà. Non staremo in silenzio di fronte ad una sentenza scandalosa e lavoreremo per costruire il massimo della mobilitazione unitaria. Domani alle ore 18 ci ritroviamo sul molo di Viareggio assieme a chiunque creda nella solidarietà tra le persone e i popoli #noistiamoconmimmolucano “

Potere al Popolo della Versilia scrive: “Noi stiamo con Mimmo Lucano senza se e senza ma! La sentenza che lo condanna a 13 anni e 2 mesi puzza di vendetta. Auspichiamo che in appello sia fatta giustizia ribaltando questo giudizio di primo grado che ci lascia sbigottiti. Siamo pronte e pronti a mobilitarci per esprimere a Mimmo il massimo della solidarietà. Domani saremo al presidio al molo di Viareggio alle ore 18.”

Durissimo il giudizio del Collettivo “Dada Boom”: “

LA GIUSTIZIA ITALIANA È UNA MONTAGNA DI MERDA! Mimmo Lucano condannato a 13 anni e 2 mesi di reclusione per aver concretamente costruito, a Riace, pratiche di accoglienza e solidarietà verso i migranti. E’ una vendetta politica che non ha niente a che fare con la giustizia. Esprimiamo la nostra solidarietà e la nostra totale complicità con Mimmo Lucano e con l’ideale di accoglienza che è stato capace di concretizzare nel suo territorio.La giustizia italiana è una giustizia classista che usa due pesi e due misure lascia in libertà e fa prescrivere reati ai responsabili della strage di Viareggio come Mauro Moretti, assolve chi ha condotto la trattativa tra stato e mafia vedi Marcello Dell’Utri. E si accanisce con chi costruisce umanità come Mimmo Lucano, con chi difende la Natura come Nicoletta Dosio, Dana ed Emilio Scalzo, con chi come Eddi ha combattutoi terroristi dell’ISIS ed è arrivata ad arrestare persino il leader catalano Carles Puigdemont ospite ad Alghero. Tutto questo è inaccettabile! Saremo presenti, e invitiamo tutt* a partecipare, domani alle 18 al molo di Viareggio. L’unica giustizia è quella proletaria.

Non una di Meno Viareggio rincara la dose: “L’Italia è il paese in cui per i femminicidi si usa come attenuante la gelosia e si dimezzano la pene. E si condanna #MimmoLucano in primo grado dal Tribunale di Locri a 13 anni e 2 mesi di carcere nel processo Xenia sul modello Riace. 13 anni! Quasi il doppio di quello che aveva chiesto il pm. Si condanna un uomo che non si è mai arricchito di un solo euro, un uomo che ha provato a cambiare la storia dell’immigrazione. Si condanna l’idea che un altro mondo sia possibile.Caro Mimmo, eravamo con te ieri, lo siamo ancor di più oggi, lo saremo domani.”

L’ARCI sulla sua pagine afferma: “Anche noi di Arci Lucca Versilia saremo presenti oggi alle ore 18 alla passerella del molo di Viareggio per esprimere solidarietà a Mimmo Lucano! Saremo presenti perchè non possiamo accettare una sentenza così vergognosa, che non ha niente a che fare con la giustizia.Saremo presenti per esprimere la nostra vicinanza umana e politica a un uomo che ha sempre agito per il bene delle persone.Saremo presenti perchè siamo tutt* Mimmo Lucano!

Anche Articolo 1 della Versilia esprime solidarietà a Mimmo Lucano ed invita a partecipare al presidio. Inviti a partecipare al presidio anche da Viareggio Meticcia e Cantiere Sociale Versiliese

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


cinque × 4 =