Il Comitato di Via Matteotti e la Rete Ambientale contro il potenziamento delle antenne.

Il comitato di via Matteotti, facente parte della Rete Ambientale della Versilia e la stessa Rete Ambientale hanno denunciato il potenziamento delle antenne in via Matteotti a Viareggio. Ricordiamo come in quella strada in diversi anni ci sono stati numerosi casi di morti per neoplasie. L’amministrazione Del Ghingaro si era impegnata a smantellare e invece le antenne vengono potenziate. Il comitato tuttavia non ci sta e ha deciso di fare un ricorso alla Procura della Repubblica di Lucca. Il Consiglio Comunale di Viareggio in data 6 giugno 2018 sul Piano della Telefonia Mobile aveva deliberato per il sito di via Matteotti e Via Burlamacchi lo spostamento della centrle elettrica della sotto-stazione RFI; la delocalizzazione dell’antenna della Vodafone e la bonifica dell’area inquinata da elettrosmog. Ricordiamo inoltre che il 16 dicembre 2018 in Consiglio Comunale per il Piano della Telefonia mobile, il sindaco Del Ghingaro dichiarò “Che l’area in questione è fortemente inquinata”. Evidentemente ancora una volta il tutto viene disatteso perché per chi amministra Viareggio la salute e l’ambiente contano meno del profitto.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 × = trenta due