Flash mob per ricordare gli alberi abbattuti, in piazza Carducci, a Pietrasanta.

Venerdì 22 ottobre, in Piazza Carducci a Pietrasanta, si è svolto un partecipato flash mob promosso dal comitato la voce degli alberi per denunciare i 14 alberi abbattuti dall’amministrazione per rifare la piazza.

“Eran 14 Eran giovani e forti E son tutti morti. La performance è stato un omaggio a quegli alberi che un tempo furono in piazza Carducci. Uccidere un albero è uccidere noi stessi.. è uccidere l’Amore,la bellezza,l’aria,la cultura,le generazioni,le tradizioni,la storia,il presente,l’aria,la biodiversità,la natura…i sogni. Ci siamo buttati a terra al rumore di motoseghe perché SIAMO TUTTI ALBERI.Grazie di cuore a chi sempre lo usa.”

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


5 + = otto