Gli studenti dello Stagio Stagi di Pietrasanta stanno coi lavoratori della GKN.

“Nonostante la grande crisi dovuta alla scoppio della pandemia la GKN Automotive non si è fatta scrupoli a consegnare le lettere di licenziamento alle 422 persone impiegate nello stabilimento fiorentino. Il Collettivo di Fabbrica GKN, l’organizzazione operaia all’interno dello stabile, ha dimostrato in questi mesi che si può resistere, che si può occupare una fabbrica per mesi, creare una rete di solidarietà alla quale oggi si uniscono anche gli studenti dello Stagio Stagi. Perché di fronte alla nuova procedura di licenziamento bisogna rafforzare la solidarietà e la collaborazione tra operai e studenti. L’esperienza del Collettivo di Fabbrica GKN ci sprona ancor di più a proseguire la nostra battaglia per una scuola dignitosa, che garantisca a tutti un percorso di studi legato alla realtà del Liceo Artistico. Per questo oggi esprimiamo la nostra solidarietà al Collettivo di Fabbrica GKN #INSORGIAMO”

Gli studenti del Liceo Stagio Stagi

Tale condotta è la dimostrazione di come gli studenti siano diventati, attraverso tante esperienze, più maturi e più coscienti. Per queste ragioni continueremo a sostenere questa battaglia portata avanti dagli studenti.

Duccio Checchi- segretario Fronte della Gioventù Comunista Versilia

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


due + 5 =