Il PC sostiene la Mobilitazione sulle residenze a Viareggio.

La federazione Versilia esorta tutti gli elettori ed i simpatizzanti del Partito Comunista
a partecipare al presidio convocato dalla
Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare, dando loro appuntamento sotto il municipio di Viareggio il giorno 21 dicembre dalle
ore 10 alle ore 12. 30

La crisi economica, la conseguente perdita occupazionale,
i drastici tagli al sociale sono stati e continuano ad essere la principale causa per la quale troppe persone sono state costrette ad una vita di strada.
Queste persone non hanno la residenza e l’ufficio anagrafe di Viareggio non concede loro la residenza fittizia in via dei Vageri.
Non avere una casa è già di per se una cosa drammatica ed inaccettabile all’interno di una società civile, ma qui ad aggravare ulteriormente la situazione si aggiunge anche il fatto che a queste persone venga negata una residenza.
E ciò comporta una serie di perdita di diritti ad essa connessi
come non poter accedere al medico della mutua, nè l’iscrizione nelle liste elettorali per poter esercitare il diritto di voto, vedersi negato persino l’utilizzo dei servizi postali, o la possibilità di iscrivere un bambino a scuola, la possibilità di iscriversi all’ufficio di collocamento, e cosi via diritto su diritto.

Per questi motivi il partito Comunista sostenendo la Brigata del Mutuo Sociale per l’abitare il giorno 21 invita tutte e tutti alla partecipazione.

Federazione Versilia PC

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


quattro − = 2