Repubblica Viareggina: “Lido deve avere maggiore autonomia per questo sosterremo Camaiore Popolare”

“Lido ha peculiarità molto diverse da Camaiore. La vita dei Lidesi si svolge essenzialmente tra la frazione e il comune limitrofo di Viareggio. I nove chilometri che lo separano dal capoluogo si sono sempre fatti sentire. In anni passatti qualcuno aveva pensato anche ad un referendum per la costruzione di un comune autonomo. Ormai i tempi della sbornia federalista e delle autonomie sono lontani. A livello nazionale predomina un grigio centralismo che ha abolito le circoscrizioni e che ha tolto la possibilità ai cittdini di eleggere le province. Decentrare vuole dire favorire la partecipazione democratica della popolazione ma purtroppo centrodestra e centrosinistra ormai vanno in direzione opposta. Nel comune di Camaiore da anni il Lido è poco rappresentato e le sue istanze non sono ascoltate. Gli ultimi sindaci di Camaiore sono stati tutti del capoluogo trascurando la frazione turistica. Del Dotto non ha ancora finito il mandato di sindaco a Camaiore che ha iniziato ad espandere, legittimamente, le proprie ambizioni su Viareggio. Con altrettanta legittimità interveniamo in questo dibattito. Ancora una volta nessuno dei candidati a sindaco sarà del Lido. Per noi, Lido dovrebbe avere una maggiore autonomia. E se non essere prorio comune autonomo avere quanto meno una circoscrizione che lo rappresenti. L’unico candidato a parlare di circoscrizioni è stato Enrico Marchetti di Camaiore Popolare, il quale fu anche presidente della circoscrizione Camaiore Centro e si battè per realizzare spiagge libere attrezzate a Lido. Ad oggi questa lista è anche l’unica che sta esprimendo un programma attento alle tematiche sociali e ambientali ribadendo la propria contrarietà ad impianti di incenerimento o discariche nella frazione, come quello che la passata amministrazione ha provato. Senza riuscirci, a realizzare al magazzeno. Come Repubblica Viareggina apprezziamo il lavoro di questa lista che ci auguriamo raccolga dei consensi.”

Repubblica Viareggina

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


− 5 = uno