“Pubblici o privati basta spazi abbandonati.” Azione simbolica a Lido di Camaiore.

Pubblici o privati basta spazi abbandonati. Basta incuria e degrado. Con questa azione simbolica, nel centro del Lido di Camaiore, siamo tornati in un posto dove eravamo già stati anni fa, per sottolineare ancora una volta come molti edifici siano lasciati a se stessi. Questi immobili potrebbero essere recuperati per attività sanitarie, sociali, sportive e culturali. Sui luoghi privati in stato di abbandono, secondo noi, l’amministrazione comunale dovrebbe valutare l’ipotesi di acquisizione. Invece prendiamo atto che vuole disfarsi anche di luoghi pubblici come le ex scuole dismesse nelle frazioni collinari, recentemente messe all’asta. Aste, tra l’altro, andate deserte. La nostra azione vuole avere lo scopo di sensibilizzare sull’importanza di recuperare spazi che sono un bene comune per l’intera città. Ringraziamo i candidati al consiglio comunale Juri Baldassarri e Francesca Trasatti presenti nelle liste di Camaiore Popolare per aver partecipato a questa nostra iniziativa.

AS.I.A. USB

Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


2 × quattro =