Abbiamo incontrato Alessandro Ravenna, che ci ha spiegato perché a Carrara l’unica lista da votare è “La Comune”.

Alle elezioni amministrative di Carrara non abbiamo alcun dubbio l’unica lista veramente interessante da un punto di vista di classe è “La Comune” che sostiene Vittorio Briganti come candidato sindaco. “Sempre primi al fianco degli ultimi” lo slogan della lista antifascista, femminista ed ecosocialista.

Abbiamo incontrato Alessandro Ravenna, ex presidente del Cantiere Sociale Versiliese, che è uno dei ventiquattro candidati al consiglio comunale presenti in questa lista. Ravenna ci ha detto subito che ha accettato di candidarsi perché non è un cartello elettorale ma un progetto politico, ben calato sul territorio. Tra l’altro in questi giorni sono arrivati i voti di Legaambiente a tutti e sette i candidati sindaci e l’unico promosso è proprio Vittorio Briganti. Ravenna ci ha parlato delle contraddizioni delle altre forze della sinistra che hanno celto di sostenere la candidatura del M5S dopo cinque anni di pessima amministrazione. Qui sotto l’intervista completa dove si parla anche di movimenti e del ruolo di Sinistra Anticapitalista.

https://www.facebook.com/adolfabramovic.ioffe.5/videos/384497233738262

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


5 + sei =