In duecento al Pride di Viareggio. Giovani Comunist*: “Diritti civili e sociali possono marciare assieme.”

In attesa del Pride regionale che si terrà a Livorno il prossimo 18 giugno. Ieri venerdì 10 giugno si è tenuto, promosso dai giovani comunist*, un pride cittadino a Viareggio. Quasi 200 giovani colorati e moticati hanno sfilato, dalla libreria Lungo Mare sulla passeggiata fino al CRO Darsene, per i diritti delle persone LGBTQ+ Gli interventi hanno sottolineato come non ci sia contrapposizione nel difendere i diritti civili e i diritti sociali e di come, invece, si possano difendere entrambi.

https://www.facebook.com/100022813955165/videos/4935662109875884/

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− nove = 0