Roulotte distrutte e denunce nell’area ex SARS ma l’11 agosto nasce lo spazio socio abitativo Leo Ciuti.

“L’ arroganza dell’amministrazione Del Ghingaro si manifesta con l’atteggiamento della polizia municipale, che dopo aver demolito le roulotte denuncia delle persone che si trovano dentro lo Spazio Socio Abitativo Leo Ciuti, in Darsena, conosciuto come ex SARS. Ma ci vuole altro per intimidire chi lotta. Quello spazio non sarà lasciato a nuovi progetti speculativi di Del Ghingaro e soci. Annunciamo, anzi, che l’ 11 agosto lo inaugureremo con un murales dedicato al poeta viarggino e con una serie di inziaitive. Vi aspettiamo quindi tutte e tutti in Darsena per quella data. Intanto come Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare esprimiamo ai denunciati vecchi e nuovi il massimo della solidarietà.”

Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 7 = due