Del dramma degli incendi se ne è discusso in una sala piena alla Misericordia del Lido di Camaiore.

Iniziativa coinvolgente quella promossa da varie realtà ambientaliste, in una gremita sala della Misericordia del Lido di Camaiore, giovedì 13 ottobre. L’iniziativa dal titolo “Dramma Incendi” ha visto il patrocinio del comune di Camaiore e l’importante testimonianza di Andrea Nardi docente e volontario dell’ antincendio boschivo per la Croce Verde di Viareggio. Dopo la testimonianza di Nardi su quello che è stato il drammatico incendio che ha colpito la Versilia quest’estate. C’è stato l’atteso intervento della dottoressa Monica Pais, della clinica veterinaria “Duemari” di Orsitano nonché fondatrice dell’Onlus Effetto Palla, la quale ha presentato il suo ultimo libro: “L’incendio nel bosco grande” Un libro avvincente dettato da una volpe che è qualcosa di più di una semplice denuncia. Le immagini degli occhi di animali bruciati proiettate in sala hanno commosso le quasi cento persone presenti. Moltissimi si sono fermati a fare domande anche ad iniziativa conclusa all’apericena. L’iniziativa è stata promossa da Cantiere Sociale Versiliese, Museo Popolare Giak Verdun, Amici della Terra, Comitato Le voci degli alberi, Associazione tutela Ambientale Versilia e Repubblica Viareggina.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× sette = 56