A Pisa presidio contro gli sfratti sotto il municipio. Una delegazione ricevuta dall’amministrazione durante il consiglio comunale.

Si è svolto, martedì 18 sotto il municipio di Pisa, un presidio per rispondere all’emergenza abitativa che colpisce la città. Proprio in mattinata era stato rinviato grazie ad un picchetto l’ennesimo sfratto.

Sotto il municipio diversi militanti appartenenti ad AS.I.A. USB, Unione Inquilini, Potere al Popolo, Cambiare Rotta e Rete dei Comunisti. Volantini, striscioni e interventi al megafono per chiedere il blocco degli sfratti, la requisizione delle case sfitte e un piano serio sull’emergenza casa. Nel frattempo si svolgeva il consiglio comunale, dove il consigliere comunale di Pisa città in comune, Ciccio Auletta, chiedeva che venisse interrotto per ricevere una delegazione cosa che poi è avvenuta. La lotta per il diritto all’abitare a Pisa, a Massa, a Viareggio, ovunque continua. A Viareggio appuntamento sotto il municipio venerdì 21 alle 18

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 2 = sei