Arrestato un giovane camaiorese di Ultima Generazione. Scatta la solidarietà.

“Solidarietà e complicità con gli attivisti e le attiviste di Ultima Generazione! Da decenni la comunità scientifica avverte la politica dei pericoli del cambiamento climatico, oggi sotto gli occhi di tutti, e che porta con sé catastrofi sociali oltreché ambientali. Da decenni, generazioni di attivisti ed attiviste tentano in ogni modo di accendere i riflettori su questo problema sempre più incipiente, ottenendo in cambio soltanto vuote promesse e tanto greenwashing. Anche questa “ultima generazione” sembra aver ben chiara la questione, vedendo direttamente minacciato il proprio futuro. L’unica che sembra non avere capito e che continua a fare orecchie da mercante è proprio la politica. Il palazzo. L’imbrattamento non è altro che l’ennesimo gesto per cercare di farsi ascoltare, gesto che oggi la politica e l’informazione di regime tentano in ogni modo di vanificare ponendo l’attenzione sul dito (il piccolo reato) anziché sulla Luna (la prossima estinzione). Ribadiamo la nostra solidarietà e la nostra complicità con gli attivisti e le attiviste di Ultima Generazione, fra cui il giovane camaiorese Alessandro Sulis.”

ASIA USB Viareggio

Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare

Cantiere Sociale Versiliese

COBAS Versilia

Collettivo “Dada Boom”

Potere al Popolo Versilia

Repubblica Viareggina

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

2 Responses to Arrestato un giovane camaiorese di Ultima Generazione. Scatta la solidarietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 6 = cinquanta quattro