No alla distruzione di roulotte. La povertà non è degrado. Del Ghingaro Fermati!

” Confondere la povertà con il degrado è grave ma ancora più grave è usare la polizia municipale per distruggere roulotte e allontanate persone che vivono già in condizioni difficili. Non solo non si aiuta chi ne ha bisogno, come deovrebbe avvenire in una società civile, ma si attacca con un cinismo queste persone sfortunate.
La guerra ai poveri di Del Ghingaro prosegue non risparmiando nessuno. Donne, bambini, anziani, malati, qualsiasi soggetto debole viene colpito in nome di un ipocrita lotta al degrado che nasconde una volontà politica ben precisa quella di non voler affrontare i problemi sociali di questa citttà. Come AS.I.A. USB e Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare diciamo di no alla demolizione di roulotte e allo sgombero coatto delle persone che ci vivono dentro.”

Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare

AS.I.A. USB

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

One Response to No alla distruzione di roulotte. La povertà non è degrado. Del Ghingaro Fermati!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− due = 4