Il 28 in piazza con i lavoratoria Massa


Venerdì 28 gennaio c’è un passaggio nodale nella politica di questo paese, lo sciopero della Fiom. Come sapete lo sciopero si articolerà in manifestazioni regionali e per la Toscana è stata scelta Massa. Il corteo partirà dalla Eaton alle 9,30.Come Assemblea Antifascista Antirazzista di Massa Carrara e Collettivo Studentesco Autonomo riteniamo che la battaglia in difesa dei diritti sindacali, quella degli studenti contro la riforma Gelmini, quelle in difesa del territorio o dei beni comuni, quella più complessiva per una maggiore giustizia sociale siano tutte facce del medesimo prisma che ha un nome ben preciso, si chiama Capitalismo.Intendiamo per questo attraversare lo sciopero della Fiom riconoscendo in questa forza sindacale un baluardo in questa fase politica. Ma intendiamo farlo portando in piazza i nostri contenuti, le nostre pratiche, le nostre parole d’ordine. Per questo organizzeremo un nostro spezzone all’interno del corteo, invitando tutti coloro che condividono questa posizione a farne parte.
Assemblea Antifascista Antirazzista di Massa Carrara
Collettivo Studentesco Autonomo

Il coordinamento anticapitalista versiliese ha deciso di aderire a questo spezzone del corteo e sarà presente a Massa il 28 per esprimere soliudarietà ai lavoratori della Eaton e per dire no al ricatto di Marchionne e della Fiat. Al fianco dei lavoratori per uscire dal capitalismo.
Coordinamento Anticapitalista Versiliese

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto × = 16