Solidarietà al CPA di Firenze


Il Coordinamento Anticapitalista Versiliese (CAV) esprime tutta la propria solidarietà ai compagni e alle compagne del CPA di Firenze minacciati di sgombero dalla giunta comunale di Matteo Renzi. Qual è la politica del “democratico” Renzi è sotto gli occhi di tutti. La politica di Renzi è il fedele specchio della politica del PD a livello nazionale: svendita degli edifici pubblici ai privati, privatizzazione dei servizi a favore dei soliti noti, chiusura degli spazi socio-culturali alternativi. Il Cpa nella sua ormai lunga storia ha resistito più volte a tentativi di sgombero da parte dei potenti di turno, ed anche in questa occasione ci schieriamo al loro fianco. Soprattutto in tempi come questi, dominati dal pensiero unico liberista e dove ogni aspetto delle nostre vite è dominato dalla merce e dalla logica del profitto, è di importanza fondamentale difendere tutti quegli spazi in cui si fa aggregazione dal basso, si pratica l’autogestione e si elaborano percorsi di lotta partendo dai bisogni delle masse. Difendere il CPA significa difendere spazi di libertà per tutti noi.

Coordinamento Anticapitalista Versiliese (CAV)

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 + tre =