Occupata una palazzina in via Matteotti

Stamane, martedì 8 aprile, la Brigata Sociale Antisfratto ha rilanciato sulla questione abitativa, a Viareggio, prima organizzando e promuovendo assieme all’Unione Inquilini un presidio davanti e dentro il municipio di Viareggio e poi andando ad occupare una palazzina dismessa da anni in via Matteotti.

L’amministrazione di centrosinistra non è in grado di dare soluzioni per questo i militanti della Brigata Sociale Antisfratto assieme agli sfrattati hanno deciso di occupare simbolicamente il municipio portando anche mobili. Ci sono stati momenti di tensione con la polizia ma tutto s’è risolto senza problemi. L’assessora al sociale, la comunista italiana, Isaliana Lazzerini ha cincischiato sulle risposte durante l’incontro con alcuni rappresentanti del presidio. Ha scaricato la responsabilità sulla dirigente Barsotti e ha ammesso che al momento non ha soluzioni. Dove il centrosinistra non è in grado di arrivare o non vuole arrivare, arriva chi si autorganizza. Attraverso la pratica della riappropriazione dal basso le compagne e i compagni della Brigata Sociale Antisfratto hanno voluto dimostrare che ci si può riprendere le nostre vite senza mendicare niente dalle amministrazioni comunali colluse con i poteri forti.

Intanto Michelangelo Di Beo dell’Unione Inquilini attacca:ci siamo impegnati anima e corpo per garantire un tetto a chi se lo vede negato pagando spesso questa nostra determinazione con denunce e sgomberi. Ora non siamo più disposti a dover sopperire al menefreghismo di questa banda di sciacalli”. Durissimi anche quelli del Blocco Anticapitalista che invitano Betti a dimettersi. In attesa di sapere come reagirà uno dei sindaci peggiori della storia della città di Viareggio, in via Matteotti diverse famiglie hanno ritrovato la speranza e la dignità grazie alla lotta che paga sempre.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre − 1 =