Cantiere Sociale:Lazzerini inadeguata! Non possiamo risolvere noi i suoi problemi!

Mi ha detto di rivolgervi a voi l’assessora al sociale Isaliana Lazzerini.” Con queste parole un immigrato s’è rivolto a me stamane per telefono.

Ho immediatamente spiegato alla persona che il Cantiere Sociale fa un intervento sociale e culturale sul quartiere ma non può in alcun modo supplire all’emergenza abitativa. Ho immediatamente girato il caso alla Brigta Sociale Anti Sfratto e all’Unione Inquilini che gestiscono il pronto soccorso abitativo, in un’altra parte dell’ex INAPLI, attualmente saturo. Ancora una volta, però, le istituzioni in questo caso quelle politiche in passato quelle abilitate alla gestione dell’ordine pubblico confidano che a risolvere il problema siamo noi.

Avrei preferito essere contatto personalmente dall’assessora. Ci auguriamo che finisca questa confusione in merito ai ruoli e ai compiti delle associazioni. Il Cantiere Sociale è un soggetto distinto dalla Brigata Sociale Antisfratto e dall’Unione Inquilini. E’ mai possibile che la signora Lazzerini ancora non l’abbia compreso? Chi confonde associazioni vuol dire che non è all’altezza dell’incarico che ricopre perciò auspico che lo comprenda e decida di dimettersi.

Alessandro Giannetti presidente del Cantiere Sociale

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 8 = dieci