Interessantissima presentazione del libro “La mia guerra di spagna”

WP_20160831_21_19_50_Pro

Buona partecipazione ma soprattutto vivace discussione alla presentazione del libro “La mia guerra di Spagna.” di Mika Etchebehere. Il libro editato nuovamente dalla casa editrice Allegre, in occasione degli 80 anni dell’anniversario della guerra di Spagna, è stato presentato mercoledì 31 agosto presso il Cantiere Sociale Versiliese da Pina Sardella e Sergio D’Amia. L’iniziativa promossa da Communia, CSOA SARS, Donne in Cantiere e Repubblica Viareggina è stata coordinata da Carlo Giorgetti.

Nata in Argentina da genitori ebrei emigrati dalla Russia per sfuggire i pogrom, Mika Etchebehere, nel 1920 incontra il suo futuro compagno Hippolyte con cui aderisce al partito comunista, da cui vengono presto esclusi per «tendenze anarchizzanti». Nel ’32 i due sono a Berlino constatando la tragedia dell’avvento del nazismo, e nel luglio ’36, allo scoppio della rivoluzione, si arruolano a Madrid nella colonna del POUM capitanata prima da Hippolyte e, dopo la sua morte, proprio da Mika.

L’iniziativa è stata un momento importante di memoria e riflessione storica per comprendere come il nazifascismo, grazie anche agli errori delle democrazie borghesi e dell’unione Sovietica di Stalin, abbia aperto, di fatto, la strada per la seconda guerra mondiale.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


6 − = uno