Grande attesa per un altro “25 aprile in Cantiere” ricco di iniziative

Torna il 25 qprile in Cantiere con il pranzo popolare ed un ricco programma che prevede musica, ludoteca, interventi politici, mercatino delle autoproduzioni, fara di improvvisazione teatrale e la tombolata

Per prenotazioni 339/2308509

Pubblichiamo integralmente il comunicato del Cantiere Sociale Versiliese

Non deleghiamo il 25 Aprile Mentre l’arrogante amministrazione Viareggina continua nelle sue politiche volte più alla creazione di una città vetrina anzi che pensare a come risolvere i problemi reali della città e pensare a soluzioni anzi che fare orecchie da mercante. Lanciamo come ogni anno il nostro 25 Aprile, quello delle lotte dal basso, quello dell’autorganizzazione, quello delle ” nuove resistenze “. Crediamo fortemente che il 25 Aprile debba essere ogni giorno, e non solo una volta all’anno, relegando il tutto ad una semplice commemorazione dove riscoprirsi paritigiani/e e antifascisti/e. La resistenza è quotidiana, resistenza a politiche insufficienti fatte solo di interessi e propaganda spiccia, resistenza a chi in nome del profitto si arricchisce, resistenza a chi con grandi opere inutili deturpa i nostri territori spacciandoli per progresso, ma che miete più vittime di una guerra, resistenza per il diritto all’abitare a chi in nome della legge sgombera intere famiglie con bambini in mezzo ad una strada, chissà Peppino Impastato cosa direbbe di questo abuso della parola Legalità? Per questo invitiamo tutti e tutte al nostro 25 Aprile, al 25 Aprile del Cantiere e di tutta la città, al 25 Aprile delle nuove resistenze, dedicato a chi c’è stato, a chi c’è e chi ci sarà, perchè senza utopie non potrà esserci un domani

Cantiere Sociale Versiliese

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 + quattro =