Il comitato sanità pubblica ha presentato gli atti del seminario “In un mondo malato non possiamo essere sani.” E il 9 novembre tutti in piazza.

Giovedì 3 ottobre presso il CRO Darsena il Comitato sanità pubblica e contro il depotenziamento dell’Ospedale unico Versilia ha presentato gli atti del seminario tenuto il 18 /5/19 “In un mondo malato non possiamo essere sani”
All’iniziativa erano presenti una quarantina di persone che hanno ribadito l’importanza della denuncia e della controinformazione ma anche dell’unità con altri comitati e della mobilitazione. Il 9 novembre ci sarà un appuntamento di piazza.
In un mondo contaminato dall’inquinamento bisogna eliminare le cause delle malattie. L’ambiente è il primo responsabile che ci colpisce e, una volta ammalati, non siamo adeguatamente curati. Una buona sanità non può essere gestita privatizzando i servizi e chiudendo ospedali, ma facendo prevenzione per evitare l’insorgenza della malattia. Per questi motivi vari comitati, associazioni, cittadini, utenti, lavoratori, si sono riuniti in un Coordinamento al fine di resistere alle logiche del profitto e alle logiche perverse delle privatizzazioni.
E’ stato ribadito che salute, ambiente e sanità sono un’unica lotta, tutelarli significa difendere le nostre vite dall’aggressione neoliberista del profitto. Dopo l’iniziativa c’è stato un buffet di autofinanziamento.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


nove − = 6