Labortorio Contro la Repressione “Sacko” al fianco dei denunciati che protestavano per il taglio dei tigli a Pietrasanta.

Decine di manifestini sono stati attaccati, nel comune di Pietrasanta, da parte del Laboratorio Contro la Repressione “Sacko” in solidarietà con i denunciati che a Pietrasanta si sono opposti al taglio dei tigli di Piazza Statuto. Nel manifesto c’è un invito ad organizzarsi per contrastare la repressione.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


4 + due =