Protocollata lettera ad uffici anagrafe e assessore al sociale di Viareggio dove viene chiesto di dare residenze a chi ne ha bisogno.

Abbiamo protocollato, il 23 novembre, all’ufficio anagrafe e all’assessora al sociale Federica Maineri una lettera: nella quale segnaliamo la grave emergenza dei senza residenze. Nell’ultimo periodo, il nostro sportello sindacale è stato sommerso da richieste da persone e persino da famiglie che hanno perso, o stanno perdendo la residenza, e che chiedono di poter accedere alla residenza fittizia in via dei Vageri. Purtroppo molte di queste persone si sono sentite rispondere negativamente dagli uffici preposti. Perdere la residenza significa perdere dei diritti fondamentali come: il medico di famiglia, accedere al reddito di cittadinanza, alla risocssione della pensione, venire cancellato dalle liste elettorali, ecc… Vogliamo auspicare che la nostra ennesima richiesta funga da sollecito a questa amministrazione per risolvere tale problema. Se così non sarà saremo costretti a nuove mobilitazioni.

Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare

AS.I.A. USB

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− tre = 5