CRO Pieno, a Viareggio, per l’insorgiamo tour con i lavoratori della GKN.

Sala del CRO Darsene gremita quella di giovedì sera per l’iniziativa promossa da ARCI Lucca e Versilia e Cantiere Sociale Versiliese, per l’insorgiamo tour con i lavoratori della GKN di Campi Bisenzio. Alle 19 c’è stato un aperitivo di autofinanziamento e alle 21 un incontro dibattito molto partecipato e interessante. L’incontro presentato da Michelangelo Jan Vecoli oltre all’intervento preciso dei due lavoratori, i quali hanno ricordato l’appuntamento dei cortei del 25 e 26 marzo prossimi a Firenze, ha visto intervenire Riccardo Antonini da sempre impegnato nella lotta per la verità e la giustizia nella strage di Viareggio e diversi lavoratori di fabbrica, lavoratori stagionali, sindacalisti e rappresentanti di comitati ambientali. I concetti di lotta di classe, di unità d’azione, di non delega e autonomia sono emersi con chiarezza così come l’importanza di unire le lotte del mondo del lavoro a quello studentesco e a quello ambientale. La lotta paga questo è l’insegmamento che ci viene dall’importante esperienza del collettivo di Fabbrica della GKN.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


4 + uno =