Piazza di giovani a sostegno di Enrico Marchetti e Camaiore Popolare. Sono intervenute le deputate di ManifestA.

Sabato 30 aprile, a Camaiore, in sostegno al candidato sindaco, Enrico Marchetti, di Camaiore Popolare sono giunte le deputate Yana Ehm e Simona Suriano della componente parlamentare ManifestA. Di fronte ad oltre centocinquanta persone, per tre quarti giovani, hanno parlato di pace e della necessità di non tagliare su sanità e istruzione. Hanno espresso la loro contrarietà al progetto della nuova base militare di Coltano e hanno criticato il governo Draghi sia per le scedlte economiche sia per come ha gestito la pandemia. Hanno sottolineato l’importanza di ridare voce ad un progetto di una sinistra di classe che non sia minimamente compromessa con il PD e hanno salutato positivamente l’esperienza di Camaiore Popolare che vede un entusiasmo giovanile. L’iniziativa è stata completata dalla entusiasmante performance di danza di Rylab, laboratorio sperimentale di danza contemporanea della ballerina professionista Eleonora Di Vita e dal concerto del Complesso di inferiorità che ha fatto ballare gli intervenuti. La serata ha visto l’inizio della raccolta di firme a sostegno della lista e l’apericena di autofinanziamento al bar Campus Malto.

E’ stata sicuramente una bellissima serata dove impegno politico, voglia di socialità e divertimento si sono mescolate dimostrando che anche senza tanti soldi si possono fare delle campagne elettorali.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


4 + sette =