Per l’entusiasmo dei bambini è tornata la “Befana in Cantiere” al Varignano.

Dopo due anni di stop forzato, caussa covid, è tornata la befana in Cantiere, ijn Piazza Karlovy Vary al Varignano. L’iniziativa promossa da Cantiere Sociale Versiliese e dal Collettivo “Dada Boom”, con la collaborazione anche dei ragazzi della Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare, ha visto la partecipazione dei meraviglosi Cugini Boiler che hanno intrattenuto con le loro canzoni le persone che aspettavano l’arrivo della Befana. Gusmano Menestrello del Varignano, maschera ufficiale del rione, ha prima aiutato a fare la cioccolata calda e poi ha iniziato a ballare con le musiche del carnevale dando appuntamento a tutte e tutti per il 17 febbraio per il rione Varignano. Alla fine dopo tanta musica, intrattenimento e socialità è arrivata la simpatica vecchietta che ha distribuito caramelle e cioccolatini ai bambini e alle bambine presenti.

Un’iniziativa simpatica e solidale mirata a difendere una tradizione popolare è nata dall’autorganizzazione in un quartiere sempre più dimenticato dall’amministrazione comunale.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro − 2 =