Performance e presentazione del libro sulle lotte territoriali di Paola Imperatore alla passeggiata No Asse.

Si è svolta sabato 20 agosto, promossa dal Museo Popolare Gïåk Vërdün, una passeggiato “No Asse” come sempre all’insegna dell’incontro tra arte e natura. Le bandiere da artista hanno fatto da sfondo alla passeggiata. E’ stata esposta anche l’opera di Federico Andreuccetti “Da far perdere la testa” raffigurante una ghigliottina da donare a Daniela Santanche’ contestata il giorno prima a Viareggio. Ben tre le performance durante il percorso “Greta fa cose, vede gente. Non è una aliena.” di Gigi Blu’, “K.O. 23 i pugni e gli stronzi vanno sempre d’accordo* de I Pugili e” Andata e ritorno ” della R3O DADA CREW In questa performance sonobstate coinvolte le persone nella pulizia della pineta. Dopo le performance c’è stato un ricco e partecipato dibattito a seguito della presentazione del libro di Paola Imperatore dal titolo ” Le lotte territoriali” Cambiamento climatico, movimenti sociali, comunità e territorio sono solo alcuni dei tanti temi toccati nella presentazione del libro. Alla fine è stata ribadita la volontà di mobilitarsi verso il 14 ottobre per difendere il parco e dire no all’asse di penetrazione.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei × 5 =