Esposto degli ambientalisti per la mancata sospensione dei lavori di ordinaria manutenzione alla Lecciona.

C’è preoccupazione nel mondo ambientalista e in tutti quei cittadini e quelle cittadine che hanno a cuore il futuro della Lecciona visto gli atteggiamenti del sindaco Giorgio Del Ghingaro e della sua amministrazione. Alcune associazioni hanno deciso di presentare un esposto ai carabinieri forestali avente come oggetto la mancata sospensione dei lavori del cantiere di “Manutenzione Ordinaria del sentiero Lecciona-Guidacciona”, come prescritto da nullaosta del Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli.

A firmare l’esposto sono stati gli Amici della Terra Versilia, il Comitato Le Voci degli Alberi, il Comitato per la Salvezza della Pineta, Italia Nostra Versilia,

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


5 − cinque =