“Il sindacato è un altra cosa” della CGIL solidarizza con il Matteotti Occupato

Il “Sindacato è un’altra cosa – Opposizione in CGIL” di Viareggio e Versilia è a fianco della mobilitazione degli occupanti di via Matteotti a Viareggio e ne condivide l’operato.

La gravità dell’emergenza sfratti in città, provocata dalla crisi economica e sociale e dalla perdita di tanti posti di lavoro, richiede che il concetto di legalità si concretizzi nell’utilizzo, comunque, di tutti gli spazi abitativi possibili della città piuttosto che nella difesa proprietaria di locali inutilizzati; concetto che, costituzionalmente, dovrebbe appellarsi a ragioni di priorità, giustizia e solidarietà, antitetiche a tutti gli sgomberi con la forza e i manganelli (vedi Pisa a via Marsala, Roma una settimana fa …), come facili e repressive scorciatoie di fronte ad un disagio dalle radici profonde che attraversa tutto il paese per la mancanza di risposte ai bisogni primari.

Bene hanno fatto, quindi, gli occupanti di via Matteotti a rendere forzatamente disponibile uno stabile di proprietà comunale per l’accoglienza di 6 famiglie senza casa.

Invece, pronta, è arrivata la denuncia presentata da una Amministrazione comunale che si dichiarerebbe attenta ai bisogni reali dei propri concittadini. Nella situazione drammatica in cui versano gli Enti locali per effetto delle distruttive politiche nazionali ed europee di austerità, è proprio dal riconoscimento del “da che parte stare” che è possibile esprimere una giusta valutazione dell’operato delle varie Amministrazioni comunali.

E senza l’azione concreta degli occupanti, 6 famiglie si sarebbero trovate in mezzo alla strada.

Il sindacato è un’altra cosa

Opposizione in Cgil

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei − = 5