Filippo Antonini sul palasport

 

Filippo Antonini

“Ad oggi, nonostante la ripresa dell’attività sportiva di numerose società, in vista dell’imminente stagione agonistica, non riesco ancora a capire -con tutta la mia buona volontà- se il Palazzetto dello sport “Palabarsacchi” sia agibile o meno e se sia aperto o chiuso”. Il comunicato è  dell’avvocato Filippo Antonini, ex candidato a sindaco per Repubblica Viareggina, SEL e Rifondazione Comunista: ” Infatti, sono genitore di due figli, di cui il primo fa hockey ed il secondo scherma; bene, il primo si allena regolarmente ed il Palazzetto è aperto ed agibile ed il secondo -invece- non può allenarsi, nonostante che tra pochi giorni inizi la stagione agonistica, perchè il Palazzetto non è agibile ed è chiuso. Magia di una Citta al dissesto e di una partecipata, la “Patrimonio”, sull’orlo del fallimento!! L’uno entra, l’altro no, per giunta negli stessi orari e con la stessa luce solare. Figli della stessa madre, almeno su quella si è sempre certi. Per mia formazione polico-culturale penso che le battaglie da fare siano sempre quelle di avanguardia ed in questo caso che il Palazzetto sia aperto per tutte le società sportive, sempre nel massimo interesse della collettività e che lo sport sia accessibile a tutti per la sua alta formazione educativa e culturale. L’amministrazione comunale del Sindaco Del Ghingaro, o pensa che siamo scemi, mal di poco, o non ha il minimo controllo e polso della situazione. Tra le due scelgo la prima soluzione che è più offensiva ma sicuramente meno dannosa alla collettività”

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ uno = 7