Potere al Popolo contro la chiusura dei passi a mare a Marina di Pietrasanta

Anche quest’anno, l’amministrazione di Pietrasanta a guida Giovannetti individua nella tutela esclusiva dei concessionari delle nostre spiagge la soluzione ad ogni problema concernente la stagione estiva, facendo il bis, e anche di meglio, con la chiusura notturna di ben 14 passi a mare, sugli 11 dello scorso anno.
Perché si sa: il problema della stagione estiva non è certo l’ipersfruttamento degli stagionali!
L’ordinanza, fortemente voluta da certi proprietari di stabilimenti balneari per “arginare il problema del vandalismo”, non guarda minimamente in faccia al legittimo diritto di chiunque di usufruire delle spiagge, che ricordiamo essere un patrimonio DEMANIALE, vale a dire un patrimonio DI TUTTI!
Questa mentalità la conosciamo bene: meglio spostare il problema, anziché risolverlo alla radice. Perché esattamente a questo serve la chiusura dei passi a mare: a spostare il problema.
Gli stabilimenti balneari, in quanto concessionari, sono proprietari della sola attrezzatura a loro disposizione, ma non godono in alcun modo dell’utilizzo esclusivo delle spiagge.
Quindi che ci pensino da soli, gli stabilimenti balneari, già che usufruiscono della spiaggia per i loro interessi, a proteggersi.

Potere al Popolo Versilia

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× nove = 27