Ambientalisti in piazza a Viareggio contro il 5G giudicato pericoloso per la salute.

Sabato 24 agosto, per alcune ore, in Piazza Margherita a Viareggio, si è tenuto un presidio per informare sui danni alla salute cge la nuova tecnologia della telefonia mobile “5G” porta alla salute delle persone. Il presidio ha visto la distribuzione di centinaia e centinaia di volantini a firma Rete Ambientale della Versilia, Comitato via Matteotti, Comitato Marco Polo, Comitato Pedona Ambiente e Salute.
31.000 scienziati hanno messo in guardia dei rischi sanitari conseguenti ai campi elettro – magnetici irradiati. Alcuni paesi, si legge nel volantno, preoccupati per questo hanno detto di No al 5G. Tra questi paesi figura anche la tecnologica Svizzera. In Italia si va avanti nella sperimentazione a Viareggio questa sperimentazione è avvenuta durante il Jova Beach ad insaputa della maggioranza dei partecipanti all’evento. La salute dei cittadini deve venire prima dei profitti delle compagnie telefoniche.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette + 7 =