Partecipato incontro con Franco Fracassi sull’Ucraina promosso da Italia Cuba al Cantiere Sociale Versiliese.

Il 26 luglio non è un giorno qualsiasi per Cuba ma il giorno dell’assalto alla caserma Moncada. E proprio questo ricordo è stato salutato da un fragoroso applauso ieri al Cantiere Sociale Versiliese in occasione della presentazione del libro del giornalista Franco Fracassi “Ucraina dal Donbass a Maidan cronache di una guerra annunciata.” L’iniziativa promossa dall’associazione di amicizia Italia Cuba, con l’adesione di varie forze politiche, ha visto la partecipazione di oltre una sessantina di persone che hanno dato vita ad un dibattito interessante.

L’immaginario della propaganda occidentale ha soppiantato la verità. Il ruolo dei nazisti e la compromissione di Zelensky con essi scompare nei medi occidentali. Ma è stato sottolineato come il mondo non sia solo l’Occidente e di come nel resto nel pianeta la narrazione nordamericana non solo fatichi ma venga respinta. In ucraina ben 13 partiti sono stati sciolti e i comunisti vengono incarcerati alla faccia del paese democratico.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto × = 56