Bocciato in Consiglio comunale l’emendamento di Camaiore Popolare sulla presenza dei sindacati degli inqulini nelle commissioni.

Grave e sbagliata decisione della maggioranza di centrosinistra che boccia l’emendamento al regolamento per l’emergenza abitativa del comune di Camaiore. L’emendamento presentato dalla consigliera comunale, Arianna Lombardi, di Camaiore Popolare chiedeva la presenza di rappresentanti sindacali degli inquilini nelle commissioni.

Questa decisione oltre a negare un allargamento democratico rischia di aggravare i problemi di emergenza abitativa.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


due − = 1