Rifondazione Comunista contro la presenza di bande militari al carnevale di Viareggio.

“Mentre dall’europa continua il flusso di armi, e ora anche di carri armati verso il fronte russo-ucraino, apprendiamo con disgusto dalla stampa che nel corso della presentazione di questa edizione del Carnevale di Viareggio è stato annunciato che ogni corso mascherato verrà aperto da bande musicali militari, e in particolare in quello del 19 febbraio si esibirà la Forces Band della NATO.

Riteniamo che tale programmazione, dettata da evidenti pressioni della lobby della guerra, rappresenti un insulto ai valori del Carnevale di Viareggio, fatti di pace e antimilitarismo.

Denunciamo e rispediamo al mittente l’operazione culturale complessiva che i padroni statunitensi e i loro scodinzolanti servi stanno mettendo in atto nel nostro paese: normalizzare la guerra e preparare psicologicamente il popolo italiano a imbracciare le armi contro l’odiato nemico orientale in un futuro prossimo.

Una ventata guerrafondaia degna degli eredi del neofascismo al governo del paese, a cui come da migliore tradizione si allineano i mediocri dirigentini dei vari sotto-poteri, anche “progressisti”, sparsi per il territorio nazionale, sia mai che vada perso qualche sponsor o che qualche carriera si fermi: in questo senso va letta anche la indecente ospitata di Zelensky prevista al Festival di Sanremo.

Tuttavia a questo servilismo generale che ci sta portando dritti verso la terza guerra mondiale, occorre ancora una volta che il nostro paese sia in grado di opporre le sue migliori forze e intelligenze: noi di Rifondazione Comunista disobbediamo e disertiamo gli ordini di guerra della NATO, ci opponiamo ad eventi dal chiaro sapore militarista e imperialista che nulla hanno a che fare con la tradizione pacifista del Carnevale di Viareggio, e invitiamo tutte le forze della società civile cittadina a ribellarsi e boicottare questa goccia che fa decisamente traboccare il vaso.

La pace con le bombe non si fa, è come il cavolo sul baccalà.”

Rifondazione Comunista Viareggio
Bruno Belluomini – Segretario circolo comunale “Nilo e Milziade Caprili”
Nicolò Martinelli – Segretario di federazione e componente della segreteria nazionale

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

2 Responses to Rifondazione Comunista contro la presenza di bande militari al carnevale di Viareggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


otto + 5 =