La Biblioteca Popolare Quartiere S.Concordio solidarizza con i lavoratori dello stabilimento Korber.

“La Biblioteca Popolare Quartiere S.Concordio esprime la propria solidarietà ai lavoratori in lotta dello
stabilimento Korber di Mugnano – Lucca (Ex Perini).
La proprietà ha annunciato circa 90 esuberi . Noi rispondiamo nessun licenziamento.
Stiamo assistendo all’ennesima ristrutturazione capitalistica, che nella logica unica del maggior profitto
possibile, coglie la palla al balzo del primo bilancio negativo di un’azienda all’avanguardia e leader mondiale
del settore per tagliare posti di lavoro. Tagli che la multinazionale tedesca Korber ha già fatto nell’indotto
legato proprio allo stabilimento di Mugnano, specialmente nella zona di Bologna. Situazione di crisi alla
ex-Perini aggravata dall’ esosa richiesta d’affitto dell’ex-proprietario, rimasto padrone degli immobili.
Si tratta della stessa logica che stiamo vedendo in azione alla GKN: la logica della speculazione finanziaria,
che è totalmente indifferente al territorio e al valore intrinseco del lavoro altamente specializzato prodotto
da centinaia di lavoratori. Aziende modello si chiudono o si depotenziano decretandone di fatto la prossima
fine in base a logiche di spostamento di capitali tra fondi di investimento o di minimizzazione delle spese
per massimizzare i profitti.”
SOLIDARIETA’ E APPOGGIO ALLE LOTTE DEI LAVORATORI
NESSUN LICENZIAMENTO
BASTA DEPREDARE IL NOSTRO TERRITORIO

Biblioteca Popolare Quartiere S.Concordio

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× otto = 40