Striscione appeso da AS.I.A. USB all’ex SARS per difendere case e spazi sociali occupati.

IL 26 aprile, il primo giorno subito dopo la festa di liberazione c’è stata una assemblea del sindacato AS.I.A USB e Brigata Mutuo Sociale per l’Abitare che si è tenuta dentro l’ex SARS allo Spazio Socio Abitativo Leo Ciuti. E’ stato appeso uno striscione all’ex SARS per ribadire che quello spazio così come le case occupate non si toccano. Continua, in questo modo, la resistenza del movimento di lotta per la casa Viareggino.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette + 3 =