Prosciolti gli attivisti di Ultima Generazione. Basta criminalizzazione è ora di occuparsi del cambiamento climatico.

Salutiamo positivamente la decisione del tribunale di Firenze di prosciogliere tutti gli attivisti di Ultima Grnrazione. I tre attivisti di Ultima Generazione, che nel luglio 2022  misero in piedi un sit in di protesta agli Uffizi e si incollarono le mani al vetro protettivo della Primavera di Botticelli, sono stati prosciolti “perchè il fatto non sussiste reato”.

Dopo l’intensa campagna di odio della destra e di una certa stampa negazionista. che nega i cambiamenti climatici, il buon senso sembra, almeno momentaneamente, avere trionfato.

Fuori dall’aula del tribunale si è svolto un presidio delle attiviste e degli attivisti in solidarietò con gli imputati ma anche per ribadire che questo governo continua a fregasene dell’emergenza climatica. E’ stato portato pure del fango per esprimere vicnanza alle perone alluvionate della Toscana.

Siamo consapevoli che la criminalizzazione di questo movimento continuerà ma siamo anche consapevoli che la lotta per costringere i governi a cambiare politiche proseguirà.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette + = 16