Le associazioni ambientaliste hanno preparato una diffida contro l’asse di penetrazione.

La lotta contro l’asse di penetrazione continua. L’approvazione in consiglio comunale del progetto non ha scoraggiato il forte e variegato movimento ambientalista. Una diffida firmata da Amici della Terra, Cantiere Sociale Versiliese, Comitato per la Salvezza della Pineta, Italia Nostra, Legambiente, Repubblica Viareggina e Spazio Progressista è partita verso il comune, l’ente parco e la regione per invitargli a rispettare le normative vigenti e, quindi, fermare lo scellerato progetto dell’asse di penetrazione.

This entry was posted in Senza categoria. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


tre × = 9